Categorie
Pensieri Parole & Scleri

Oroscopo 2020 – Il segno zodiacale più fortunato del nuovo anno

Siamo a dicembre e come sempre  proponiamo l’oroscopo del nuovo anno, quale sarà il segno zodiacale più fortunato del 2020? Ecco le previsioni segno per segno.

Ariete: per l’Ariete l’amore sarà migliore a partire dal 7 febbraio, data in cui Venere entrare nel tuo segno: incontri intriganti e stimolanti, attenzione solo a non fare passi falsi. Possono nascere nuovi amori in particolare dopo il 20 maggio. Anche nelle coppie datate arriva un soffio di freschezza, anche perché a te, per far durare un rapporto, serve sempre dialogo e progettualità, altrimenti c’è il rischio di entrare in crisi. Attenzione ai soldi, Giove dissonante procura qualche problema. Per quanto riguarda il lavoro le cose inizieranno a migliorare dalla fine di marzo: valuta con attenzione le proposte che ti arrivano tra il 20 e il 31 di quel mese!

Toro: hai un anno di forza, con i pianeti dalla sua parte. E’ il momento buono per sfruttare l’influenza positiva delle stelle! Questo è l’anno giusto per l’amore: se sei da solo, ci sono ottime possibilità, nel corso di tutto l’anno ma soprattutto nella prima parte del 2020 e poi durante l’estate, di trovare la persona adatta a te, basta che non ti chiudi in casa. Avrai più fascino e magnetismo, devi lasciarti il passato alle spalle e guardare avanti, vedrai che sarà più facile fare gli incontri giusti in questo anno fertile. Non sottovalutare i nuovi amori, con questa Venere ben disposta possono esserci degli sviluppi davvero notevoli. Per quanto riguarda il lavoro saranno Giove, Mercurio, Urano e Sole a proteggervi a partire da maggio. Prima di quella data cercate di essere cauti se dovete firmare un contratto o un accordo. Potrai giocare bene le tue carte per crescere professionalmente ed economicamente.

Gemelli: nel 2020 potranno nascere amori improvvisi. Avrai voglia di passione, ma anche di chiarezza e questo porterà chi vive due storie a prendere una decisione. Non farlo potrebbe farvi rischiare molto, oltre che farvi vivere in costante disagio. Dall’8 Febbraio Venere non sarà più contraria e potrai recuperare un rapporto che ha vissuto una crisi. Sarà lo stesso pianeta che ti aiuterà, nei mesi successivi e in particolare a partire da Maggio, a riguadagnare terreno anche in campo finanziario: riuscirai quantomeno a pareggiare i conti, visto che finora c’è sempre stato qualche problema con il denaro. Da giugno migliora anche il lavoro, ritorna la voglia di fare progetti in grande e anche di prendersi qualche rivincita, che ci sarà a settembre. Potrai guardare al futuro con maggiore ottimismo.

Cancro: per i nati sotto il segno del Cancro è diviso in due parti: un po’ più faticosa la prima, migliore la seconda. Per quanto riguarda l’amore all’inizio dell’anno ci sarà una fase di “sfoltimento”: ci saranno incontri e allentamenti, nel senso che taglierai fuori tutte le persone che non reputerai adatte a te. Verso metà anno farai una sorta di bilancio e imparerai a gestire al meglio la tua vita sentimentale. L’estate potrà essere una stagione molto calda in questo senso. Se hai un partner da tempo potrai fare progetti a partire da maggio e giugno quando Saturno termina la sua opposizione, mentre se sei single gli incontri migliori possono esserci per l’appunto in estate, a inizio autunno e a dicembre. Per quanto riguarda il lavoro, dopo due anni pesanti, in cui Saturno ti ha dato filo da torcere, finalmente a maggio ci sarà una liberazione che ti consentirà di risolvere alcuni problemi. Non ci saranno più quegli ostacoli e quei rallentamenti che ti impedivano di raggiungere i risultati che volevi, anzi, ci saranno delle buone occasioni da cogliere, grazie al fatto che avrete le idee più chiare.

Leone: il 2020 vede buone prospettive per l’amore a partire da febbraio. Le possibilità di fare incontri interessanti sono altissime e comunque il romanticismo contagerà tutti i nati del segno. Attenzione solo ai tradimenti: c’è un’altissima possibilità che vengano scoperti. Evitate di pensare a storie del passato finite male, voltate pagina, perché quello che vi aspetta quest’anno è sicuramente meglio in amore: ad aprile Venere inizia un ottimo transito che durerà per qualche mese e offrirà buone possibilità di fare l’incontro giusto. Evitate però le persone già impegnate. Chi sta già vivendo una storia potrà consolidarla senza paura e a maggio potrà fare una scelta importante. Per quanto riguarda il lavoro meglio muoversi entro la fine di ottobre: sono favoriti i cambiamenti, possono portare maggiori guadagni.

Vergine: l’anno in arrivo può sboccare delle situazioni legate al passato. Ci sono ottime possibilità per una svolta professionale. L’unico mese in cui possono esserci dei rallentamenti è quello di maggio: potresti sentire un po’ di insoddisfazione dopo il giorno 11. Probabilmente dovrai rivedere alcuni accordi, ma non andare in ansia, perché le trasformazioni positive iniziate già a gennaio o febbraio proseguiranno, questo è solo un piccolo freno a una corsa che comunque non si ferma. Cerca quindi di non discutere troppo. Per quanto riguarda l’amore, il 2020 è un anno importante per chi ha un amore che vuole continuare: via libera a progetti come matrimonio o figli. Chi è single, a partire dalla fine di marzo può e deve lasciarsi il passato alle spalle e guardare avanti, liberate il cuore per fare spazio a persone nuove.

Bilancia: vede una partenza un po’ stentata per quanto riguarda l’amore. Per le coppie collaudate, se possibile, l’ideale sarebbe riuscire a fare o programmare una vacanza o qualcosa di nuovo, per allentare un po’ la tensione. Ci sono alcuni problemi da risolvere, ma le cose andranno molto meglio a partire da aprile. Anche per i single le speranze di fare buoni incontri sono più alte in primavera inoltrata. Attenzione invece agli incontri fatti nel mese di agosto, potrebbero non essere con la persona giusta.

Scorpione: quest’anno avrà l’influsso di Urano in opposizione che lo porterà a cambiare qualcosa nella sua vita, a tagliare tutto ciò che è superfluo, compresi alcuni rapporti. Riguardo l’amore, ci saranno incontri interessanti nella prima parte dell’anno con i segni d’acqua. Molto dipende dalla tua condizione attuale, o meglio da cosa ti è successo nel passato: se sei single è probabile che tu scelga persone “impossibili”, molto diverse o distanti da te, mentre chi è in coppia potrebbe essere molto critico, anche se non c’è da temere per il rapporto. I nuovi incontri sono favoriti a metà gennaio, meglio invece diffidare di quelli successivi. Il lavoro inizia con Marte dissonante che porta nervosismo per i primi mesi dell’anno, ma le cose si sistemano dopo l’estate.

Sagittario: questo sarà un anno in cui si darà più importanza al lavoro e alla professione rispetto ai sentimenti e all’amore. I primi mesi dell’anno l’amore passerà quasi in sordina, mentre le storie che nascono a maggio potrebbero rivelarsi complicate. Le cose migliorano a partire dall’estate. Si possono fare nuovi interessanti incontri, mentre chi è in coppia può fare importanti progetti, come quello di un figlio. Qualche tensione a ottobre, mentre via libera a novembre, potrai dare via libera a nuovi progetti. Per quanto riguarda il lavoro le buone proposte arriveranno già a partire da aprile: sono da cogliere al volo, ma attenzione a non fare le cose di fretta o con distrazione.

Capricorno: il consiglio è quello di non trincerarsi dietro un muro di diffidenza e sfiducia, specie se si tratta di amore.  Sopratutto nei primi mesi dell’anno la tentazione di chiudersi in sé stessi è forte, soprattutto se ci sono state delusioni in passato, ma adesso bisogna reagire. A partire dalla fine di aprile cose iniziano a migliorare, grazie al Sole che torna favorevole e le coppie stabili possono fare progetti a lunga durata. Chi è da solo potrebbe invece innamorarsi, mentre chi proprio è restio all’amore può concedersi delle avventure. Per quanto riguarda il lavoro, cogliete al volo i contatti e le occasioni che potrebbero esserci a maggio e cercate di evitare discussioni nel mese di luglio. In estate meglio non prendere decisioni importanti, rimanda tutto all’autunno, quando ci saranno condizioni molto migliori.

Acquario: vivrete l’amore in maniera meno condizionata dalla gelosia. Molto bello il mese di febbraio, in particolare per le nuove storie: i single hanno ottime opportunità. Un po’ di calo di passione a marzo nelle coppie di lunga data, ma resta l’intesa a livello celebrale. Attenzione ai mesi di luglio e agosto, posso esserci momenti di disagio, ma si recupera a settembre e ottobre. Per quanto riguarda il lavoro a metà anno dovrai fare una revisione dei tuoi progetti, magari ridimensionandoli e migliorandoli. L’influsso provocato dalla dissonanza tra Saturno e Urano provoca dei disagi a livello di sensazioni: potresti non sentirti più a tuo agio nell’ambiente lavorativo. A luglio possono esserci degli incontri molto interessanti e proficui.

Pesci: non dovete lasciarvi condizionare dalle paure e dalle inibizioni: questo è hanno in cui tante cose possono migliorare se ci credi davvero. Puoi avere un buon successo nella professione, mese dopo mese ci sarà una tua affermazione crescente e costante grazie a un’ottimo influsso astrale. I progetti potranno partire al rallentatore, ma si svilupperanno bene grazie alla protezione di Giove e Saturno. Ancora meglio andrà da metà aprile grazie al Sole favorevole. In amore Marte torna attivo a metà febbraio questo indica un periodo di forza che durerà diversi mesi. Ci potrebbero però essere dei ripensamenti o delle riflessioni verso aprile, ma già a maggio si recupera. Agosto sarà uno dei mesi migliori.

Categorie
Pensieri Parole & Scleri

Ogni attimo è il frutto di una decisione e ognuno di noi è il risultato delle decisioni prese nel corso del tempo

Prendere le decisioni giuste è fondamentale per dare una direzione e un senso alla propria vita. A volte può essere molto difficile fare la scelta giusta e ci si lascia facilmente assalire da mille dubbi che ostacolano il processo di decisione. Molto spesso, infatti, i conflitti interni e i giudizi che provengono dall’esterno impediscono di vedere chiaramente la strada da perseguire.

La vita dell’essere umano è connotata dalla possibilità di scegliere: fin da quando ci alziamo, operiamo delle scelte, ad esempio decidendo se fare colazione o meno, cosa indossare per andare al lavoro ecc. Ogni attimo è il frutto di una decisione e ognuno di noi è il risultato delle decisioni prese nel corso del tempo.
Se da un lato la società moderna ha diffuso l’idea che l’uomo sia artefice del proprio futuro e determini con le sue scelte la propria esistenza, dall’altro scegliere non è per niente facile, dal momento che ogni scelta, indipendentemente dall’ambito, implica un’assunzione di responsabilità circa le conseguenze. Ecco perché molte persone si sentono come bloccate dalla paura di prendere una decisione, proprio per le possibili conseguenze che ne possono scaturire.
Esiste un modo per imparare a scegliere? La risposta è sì. Imparare a scegliere può essere visto come un vero e proprio allenamento, là dove la migliore palestra è la vita stessa, che ogni giorno ci mette di fronte a situazioni per le quali è necessario prendere una decisione.
Per chi desidera prendere in mano la propria vita, è consigliabile iniziare dalle piccole scelte, per poi arrivare gradualmente a prendere decisioni via via più importanti.

Ecco i principali motivi per frenano molte persone dal fare delle scelte:

  • Disporre di troppe alternative. Quando si hanno a disposizione varie opzioni tra cui scegliere, la mente va in confusione, per via di un eccesso di informazioni e della mancanza di criteri chiari su cui valutare ogni opzione.
  • Perfezionismo. Molte volte si è troppo esigenti con se stessi e ci si impone di dover fare sempre la scelta migliore, temendo sempre di sbagliare. Si finisce così con l’evitare di prendere decisione, questo per non commettere errori e per il timore di non essere all’altezza.
  • Eccesso di razionalismo. Se si fondano le proprie scelte esclusivamente su ragionamenti razionali, si soffocano le emozioni e l’istinto, che sono parte integrante del nostro essere. In questo modo si perdono informazioni preziose su noi stessi e sul mondo che ci circonda. Scegliere qualcosa che non è in linea col proprio sentire e la propria sfera istintiva ed emotiva, porta solo a conseguenze negative, come ad esempio il rinunciare, col tempo, a seguire tale scelta, prigionieri di situazioni che non desideriamo realmente.
  • Eccesso di emotività. Se da un lato basare le proprie scelte esclusivamente su calcoli razionali è limitante, allo stesso modo potrebbe essere controproducente affidarsi solo alle proprie emozioni, che per natura, sono mutevoli.
  • Dare troppo peso alle conseguenze. Ogni scelta ha innegabilmente un effetto sulla nostra vita. Se è vero che nessuna scelta andrebbe mai presa con leggerezza, è pur vero che non bisogna dare troppo peso all’impatto di una singola scelta sulla nostra vita. Raramente le scelte compiute sono irreversibili. Per quanto possa essere difficile, esiste sempre la possibilità di fermarsi, cambiare strada o intraprenderne una nuova.
  • Molti tendono a sottovalutare il fatto che anche il non operare una scelta rappresenta una scelta. Chi sceglie di non assumersi le responsabilità, sta comunque decidendo, sta permettendo che siano gli altri a decidere per la sua persona, di conseguenza tutto ciò che ne conseguirà sarà comunque il risultato delle sue incertezze. Superare le incertezze è l ‘unico modo per decidere veramente.
    Spesso le situazioni che impongono scelte drastiche sono quelle che fanno soffrire maggiormente, in quanto comportano di cambiare le abitudini e di uscire dalla propria zona di comfort. Ma anche il non decidere può comportare sofferenza, in quanto fa sentire vuoti e spegne ogni entusiasmo.
    Operare delle scelte è tutto ciò che si può fare per sentirsi vivi e padroni del proprio destino, il modo per superare la pigrizia mentale che spesso ci vincola nel relazionarci a cose e persone.
    E anche quando si ha il timore di fare la scelta sbagliata, è comunque preferibile scegliere. Si tratta pur sempre di un’esperienza acquisita e sicuramente utile per affrontare scelte future. Il primo passo da compiere è quello di entrare in contatto con il proprio io, annullando tutte le influenze esterne e ad acquisendo una piena consapevolezza che consenta di percepire i propri reali desideri.
    Il cuore conosce la strada da percorrere. Le persone che propendono verso la razionalizzazione di tutti gli aspetti della propria vita faticano a seguire ciò che il cuore suggerisce. Troppo spesso si preferisce dar retta al cervello, analizzando pro e contro di ogni situazione e finendo per perdere di vista la spinta emotiva che dovrebbe animare qualsiasi scelta.
    Scegliere con la razionalità può essere utile a minimizzare i rischi, ma porta molte volte all’infelicità.
    E’ fondamentale dunque cercare di ascoltare la propria voce interiore e lasciarsi guidare da essa: sono in molti a sostenere che l’anima racchiuda già in se le risposte che si sta cercando, mentre ogni problema nasce semmai dal decidere di voler ascoltare o meno la propria coscienza.
    Il mondo è ricco di persone che hanno avuto il coraggio di fare scelte importanti, talvolta andando contro tutto e tutti, ma la maggior parte di queste persone ha il sorriso stampato sul volto, il sorriso di ha ascoltato il proprio cuore e nient’altro.

    Oltre al cuore, esiste una componente della propria personalità particolarmente utile per prendere una decisione, e si chiama intuizione.
    L’intuizione offre informazioni e spunti che possono essere sfruttati per un’ulteriore riflessione. Ad esempio, di fronte ad una persona sconosciuta, si tende quasi sempre a maturare un immediato e spontaneo giudizio, o per meglio dire un’impressione, che proviene da dentro, e che andrebbe sempre ascoltato, ponendosi ad esempio domande come “Sono sicuro/a di voler conoscere questa persona?”.
    Particolarmente utile anche prestare attenzione alle proprie reazioni fisiche: come si comporta il nostro corpo davanti a questa persona? E’ teso e tende a contrarsi o, al contrario, è rilassato e disteso?

    Occorre arrivare a mettere a fuoco il proprio obiettivo, magari scrivendolo nero su bianco ed elaborando un piano per raggiungerlo. Un buon esercizio potrebbe essere quello di stendere una specie di racconto, che esponga le tappe e tutti i dettagli per arrivare alla meta, cercando di essere il più concreti possibile, quasi come fingendo che tutto fosse stato già realizzato.

    Prima di esporre ad altre persone la propria scelta, è utile stendere un elenco di tutti gli argomenti che la giustificano ai vostri occhi, in questo modo si avrà una gerarchia che include la propria esigenza primaria (ad esempio guadagnare di più) e quelle più marginali (ad esempio la vicinanza del luogo di lavoro): se la prima è non negoziabile, quelle marginali possono essere soggette a modifiche. Operando una simile distinzione, si potrà operare una scelta in maniera più consapevole e meno traumatica.

    Per fare scelte importanti, ognuno è chiamato a stabilire quali siano le cose che gli impediscono di essere felice e in secondo luogo attuare le strategie giuste per rimuovere queste barriere. Anche se il traguardo finale consiste nell’eliminare quei fattori esterni che ci impediscono di vivere serenamente, il cambiamento parte sempre dall’interno, per questo motivo è necessaria una svolta nel modo di agire, pensare e nel modo in cui si concepiscono la realtà e gli eventi.

    Seguire il cuore non vuol dire trascurare del tutto l’aspetto razionale di una scelta. E’ importante valutare le possibili conseguenze, magari scrivendo nero su bianco i pro e i contro e i relativi effetti. Alcune persone trovano molto utile visualizzare in maniera concreta tutte le possibili conseguenze.

    Talvolta ci si potrebbe rendere conto che gli ostacoli e le difficoltà superano gli eventuali benefici di una determinata scelta, mentre altre volte la decisione più ostacolata è quella che può fare veramente la differenza.

    Nonostante la scelta debba essere quasi esclusivamente il frutto di una riflessione profonda e personale, potrebbe essere utile condividerla con le persone fidate, amici e/o famigliari, che in molti casi possono fornire consigli sinceri e costruttivi.

    Nel comunicare la propria decisione a terzi, è bene dichiarare fin da subito la propria esigenza primaria, in modo da mettere tutti al corrente circa le proprie priorità. Il passo successivo è quello di invitare l’interlocutore al dialogo, chiedendo un parere e ascoltando le sue considerazioni. L’obiettivo è quello di raggiungere un consenso e non un compromesso, che sottovaluterebbe il desiderio di uno a favore di un altro.

    Un modo per evitare scelte sbagliate è quello di restare coerenti con le proprie visioni e il proprio sentire, senza mai farsi travolgere dagli eventi e, anzi, imparando a dominarli volgendoli a proprio favore.
    Le decisioni che prendiamo rispecchiano ciò che siamo: ecco perché prendere una decisione sull’onda di consigli o pressioni varie equivarrebbe a tradire il proprio io e finirebbe quasi sicuramente con l’avere conseguenze negative.

    Per agire è necessario superare ogni paura, dubbio o inibizione, facendo convergere efficacemente le proprie aspirazioni in un piano di azione concreto.
    Un esercizio pratico e molto utile consiste nel visualizzare se stessi nell’atto di convincere un potenziale datore di lavoro circa le proprie capacità, in un dialogo in cui si riesce ad essere particolarmente brillanti. Nel visualizzare tale situazione, occorre far finta di stare assistendo alla scena di un film, gustandosi il successo e la sensazione di benessere che ne deriva.

    Seguire il cuore e l’intuizione non vuol dire prendere decisioni avventate, questo perché molto spesso si è preda di emozioni che alterano la capacità di giudizio e portano a fare scelte sbagliate, dettate ad esempio da rabbia, frustrazione, eccitazione ecc.
    Ogni scelta andrebbe presa in un momento di calma, in cui si è in grado di riflettere lucidamente e serenamente.
    Lo stress della vita quotidiana induce talvolta a pensare eccessivamente e a perdere di vista gli obiettivi importanti, concedendo troppo spazio a dettagli ininfluenti. E’ importante distinguere ciò che merita davvero una riflessione e ciò che invece non fa altro che inquinare la propria mente, offuscandola e sovraccaricandola di tensioni negative

Categorie
Pensieri Parole & Scleri

Oroscopo 2018. Il segno più fortunato dell’anno che verrà

ACQUARIO. Il 2018 per gli Acquari sarà un anno di transizione, poche emozioni ma anche poche preoccupazioni, e in un periodo come questo non è cosa da poco. Sapete cosa vi diciamo? Perché non provate a dare una mossa alla vostra vita, approfittando della relativa stabilità in cui vi muoverete? Perché non programmare un viaggio, uno di quelli importanti, uno di quelli che ti cambiano la vita? Qualche piccola invidia sul lavoro, ma si tratta di questioni di poco conto. Qualche soddisfazione potrebbe arrivare invece dalla cerchia delle amicizie più intime. Ma chi lo ha detto che non si può vivere anche delle piccole cose? Questo 2018 ve lo farà capire molto bene. Un anno dalle due facce. Il 2018 sarà uno di quegli anni di transizione in cui può succedere di tutto, e il suo contrario. Il lavoro sarà la principale fonte di soddisfazione, con una promozione in vista per chi la stava aspettando, una nuova opportunità per chi non era soddisfatto e si stava guardando intorno. Anche l’amore sarà fonte di sorprese, ma nella seconda metà dell’anno potrebbe esserci un cambiamento in vista. Un cambiamento di che tipo? Dipenderà soprattutto da voi. Se siete alla ricerca di un salto di qualità nell’attuale relazione, sarà questo il cambiamento. Se siete profondamente insoddisfatti dall’attuale relazione… ci siamo capiti…

CAPRICORNO. Quanto avete atteso che questo 2017 finisse, finalmente? Bene, adesso ci siamo, ma forse i motivi che vi hanno spinti ad odiare così tanto questo anno non scompariranno con l’arrivo del 2018. Anzi. Cercate di cambiare il vostro punto di vista su alcune cose che vi disturbano particolarmente, a volte restare fermi su una posizione monolitica non aiuta. L’amore è sempre una montagna russa per voi. A volte vi porta in alto, a volte molto in basso. Il 2018 e l’amore saranno per voi in fase di salita, quindi preparatevi bene a guardare il mondo dall’alto, almeno per quanto riguarda la parte sentimentale della vostra vita. Finalmente riuscirete a togliervi quel capriccio che da tanto tempo vi girava per la testa. Non stiamo parlando di cose da poco, e sapete molto bene di cosa si tratta. Il 2018 è uno degli anni più ricchi di sorprese per i Capricorno, un anno che soprattutto nella prima metà sarà una specie di fuoco di artificio. L’amore seguirà la stessa linea, e chi è in questo momento ancora single potrebbe finalmente incontrare l’anima gemella, quella vera. Piccoli problemi sul lavoro punteggeranno tutto il 2018, ma ci siete ormai abituati e non ci farete troppo case nemmeno durante l’anno. L’amicizia potrebbe riservare una delusione piuttosto cocente, ma anche in questo caso saprete trarre una lezione importante che vi servirà per il futuro

SAGITTARIO. Potremmo chiamarlo l’anno di cupido, il 2018 dei nostri Sagittario sarà all’insegna dell’amore, della passione, delle avventure. Cosa e successo? Cosa è cambiato? Sono state le stelle, che per tutto il 2018 si prenderanno particolarmente cura dell’aspetto sentimentale della vostra vita. Ma fate un po’ di attenzione perché il lavoro invece potrebbe essere un po’ meno fortunato. Ricordate la storia della formichina e della cicala? Ecco, forse per tutto il 2018 farete bene a sentirvi un po’ più formichine, basta spese pazze, basta progetti troppo grandi. Accontentatevi del successo in amore, dovrebbe bastarvi in fin dei conti. Cosa manca alla vostra vita? Provate a pensarci, cercate di capire cosa potrebbe dare un tocco di novità ad una vita già apparentemente completa. Non importa la vostra età, perché le sorprese fanno parte di ogni fase della vita. La vita sentimentale non sarà eccitante come vorreste, ma nella seconda metà del 2018 potrebbe arrivare una fresca ventata di novità, anche se dovrete saperla cogliere – letteralmente – al volo. Il lavoro è forse un po’ troppo impegnativo e parte della responsabilità cade su di voi, che non sapete tenere le necessarie distanze da preoccupazioni e impegni lavorativi troppo assillanti. Il 2018 potrebbe essere l’anno in cui finalmente riuscirete a realizzare un vecchio progetto..

SCORPIONE. Siete sempre alla ricerca di qualche novità, di qualche nuovo stimolo, di cambiamento. Ebbene, sarete accontentati, eccome, con l’arrivo del 2018. Un anno che ricorderete a lungo, un anno in cui finalmente le vostre ambizioni avranno uno sbocco reale, e non solo nelle vostre fantasie. L’amore come sempre non è un problema per voi, ma fate attenzione al vostro fascino. Potrebbe farvi vivere situazioni divertenti all’inizio, ma molto meno divertenti alla fine. In fin dei conti anche il fascino va gestito 🙂 Il lavoro è sempre presente nei vostri pensieri, provate a lasciarlo andare un po’, state a vedere cosa succede, magari starete meglio. Siamo finalmente arrivati all’anno della svolta. Il 2018 sarà uno dei migliori anni della vostra vita. Già da subito una serie di graditissime novità darà l’accento ed il tono giusto all’anno. Il lavoro, che vi aveva dato troppe preoccupazioni, tornerà come ai tempi d’oro, e tutti gli sforzi e l’impegno saranno premiati finalmente. La vita sentimentale, sempre molto varia e ricca di sorprese, scoprirà una nuova fase. Una fase di stabilità e di piacevole relax. Scoprirete il piacere di non dovere andare sempre a cercare qualcosa di nuovo, quando la persona che avete al vostro fianco è tutto e di più. Allacciate le cinture di sicurezza, il 2018 sarà il vostro anno.

BILANCIA. Le stelle giocano un po’ a farvi impazzire, ultimamente, e lo faranno ancora di più per tutta la prima parte del 2018. Ma non è necessariamente un male, le stelle sono pazzerelle e porteranno una ventata di piacevole follia nella vostra vita, forse un po’ troppo tranquilla e monotona ultimamente. L’amore è il vostro tallone d’Achille, una situazione troppo ballerina per resistere al tempo potrebbe finalmente saltare, e lasciarvi libere per nuove storie e nuove avventure. Ecco, parlando di avventure, fate bene attenzione all’ultima parte del 2018 perché un’inattesa avventura potrebbe letteralmente stravolgere la vostra vita. Sotto tutti i punti di vista. La colonna sonora del vostro 2018 sarà improntata al cambiamento. Si cambia musica. E per fortuna, perché vi stavate davvero iniziando ad annoiare. Anche chi ha sempre cercato la stabilità sarà travolto dal vento di cambiamento che contraddistingue il 2018 della Bilancia. Cambiare per crescere, cambiare per trovare nuovi stimoli, cambiare. Cambiamento che l’amore vivrà in maniera a dir poco travolgente, soprattutto durante i primi sei mesi del 2018. Una vecchia amicizia molto particolare si farà viva attraverso un canale social che consideravate inattivo, e anche in questo caso… provate ad indovinare… grossi cambiamenti deriveranno da questa new entry.

VERGINE. La Vergine e il 2018? e se vi dicessimo che tutto quello che vorreste veder succedere… non succederà. ma se vi dicessimo anche che a volte la realtà supera l’immaginazione? Il 2018 per la Vergine sarà uno degli anni più indimenticabili, mentre per la gran parte degli altri segni sarà un anno relativamente mediocre, per voi no. Godetevelo, perché vi meritate il successo in amore e nella vita che vi aspetta, soprattutto dopo l’estate 2018. qualche piccolo problema nel campo sentimentale all’inizio dell’anno si sistemerà senza grossi problemi, da solo, così come si era presentato. Preparatevi ad un 2018 ricco di soddisfazioni. Una nuova persona nella vostra vita renderà il 2018 un anno speciale. Una nuova persona significa nuove situazioni, nuove emozioni, e perché no… anche nuovi problemi. Occhi ben aperti quindi, perché se è vero che bisogna pure buttarsi, è altrettanto vero che un po’ di attenzione non guasta. La novità riguarderà anche la vostra vita sentimentale, dalla quale non arrivavano più grossi stimoli. L’estate del 2018 sarà sicuramente il culmine dell’anno, e con un po’ di preparazione potrebbe rimanere nella storia come uno dei periodi più belli della vostra vita. Complimenti, perché sembra proprio che il 2018 sia stato disegnato quasi su misura per voi.

LEONE. Cari amici, e care amiche del leone, il 2018 sarà sicuramente il vostro anno. Amore, lavoro, soddisfazioni personali sembrano essersi tutti allineati nel modo più propizio per darvi il massimo delle soddisfazioni. Vi sembra un po’ esagerato? Ma perché non potete accettare il fatto che ogni tanto la dea bendata guardi a voi con un occhio di riguardo? Fate solo attenzione alla gelosia di qualche familiare. Avete forse fatto pesare un po’ troppo la vostra soddisfazione per qualcosa, e adesso dovrete fare i conti con uno dei sentimenti più vecchi e antipatici: l’invidia. Non pensateci troppo, ma la prossima volta cercate di tenere per voi fatti che non dovrebbero riguardare nessun altro, nemmeno un familiare. Ancora un anno di attesa. Il 2018 non sarà ancora l’anno della svolta che sognavate, ma vi porterà più vicino a quelli che sono i vostri programmi di vita. Ricordatevi che a volte un periodo di calma e tranquillità, al riparo da preoccupazioni e da problemi, è quello che serve per poter finalizzare piani che stanno per aria da troppo tempo. L’amore è sempre stato il vostro cruccio, e continuerà ad essere tale fino almeno alla fine dell’estate, quando potrebbero essere delle novità. Una nuova storia o qualcosa di nuovo nella storia attuale? Lo scoprirete voi. Il lavoro è una costante, niente alti e bassi, va diritto come un fuso a meno che voi non vogliate proprio farlo deragliare. Pensateci bene, chi lascia la strada vecchia per la nuova…

CANCRO. Andate sempre avanti per la vostra strada, anche quando sembra non portare da nessuna parte. Il vostro punto di forza è la perseveranza, e la costanza, aspetti della vostra personalità ai quali dovete molti dei vostri successi passati. E così sarà anche per il 2018. Amore, amore e sofferenza a volte vanno mano in mano, e questo sarà il motivo conduttore della prima parte del 2018. non si può sempre vivere una storia come quelle dei film, giusto? eppure il finale felice vi aspetta, negli ultimi mesi del 2018 una sorpresa molto importante farà saltare tutti i vostri piani. E sarà una sorpresa molto, ma molto positiva. Abbiate pazienza. Chi sostiene da tempo che la fortuna è molto ben disposta nei vostri confronti ha ragione. Una serie di scelte e di decisioni giuste coronerà i vostri progetti, soprattutto durante la primavera. Il lavoro vedrà una ripresa interessante dopo un periodo troppo lungo di calma e di preoccupazioni. Il lato sentimentale non vi ha mai dato grossi problemi, ma il 2018 sarà un anno ancora più significativo sotto questo profilo. Non perdete la testa, molte nuove situazioni potrebbero farvela girare. Un viaggio che sognavate di fare da tempo potrebbe essere in cantiere, finalmente, e la persona che vi accompagnerà potrebbe riservarvi delle piacevoli sorprese. Un 2018 da ricordare.

GEMELLI. L’amore è sicuramente uno dei punti più critici della vostra situazione attuale, e probabilmente continuerà ad esserlo anche per buona parte del 2018. Situazioni che sembravano essersi stabilizzate torneranno a mettervi in gioco, anche pesantemente, durante la seconda metà del 2018. Non necessariamente una cosa di cui preoccuparsi, perché a volte il cambiamento porta un miglioramento… Il lavoro è una costante fonte di preoccupazione, ma a volte esagerate con le preoccupazioni. Approfittate di questa fine anno per riprogrammare le vostre priorità, e per accettare il fatto che non tutto può essere perfetto come vorreste. State in famiglia, vi darà forza. Abbiamo già visto, negli ultimi mesi, una costante crescita degli impegni e delle preoccupazioni. Fa parte anche del vostro carattere è vero, ma se non cercherete di reagire alle situazioni che vi danno tanti pensieri, il 2018 rischia di diventare un anno piuttosto travagliato. Per fortuna l’amore è in costante miglioramento, e la grande tranquillità che troverete nella vita sentimentale vi sarà di grande aiuto per affrontare come si deve altre situazioni contingenti. Bene il lavoro, che nei primi mesi del 2018 potrebbe darvi anche qualche inaspettata soddisfazione. Iniziate con fiducia il nuovo anno, partire con il piede giusto è importantissimo.

TORO. Quante volte avreste voluto lasciar perdere tutto, e stare a vedere quello che sarebbe successo? Forse non è una brutta idea… a volte il destino è già scritto, non solo nelle stelle, e nonostante i nostri sforzi non cambia nulla. Pessimismo a volte fa rima con realismo. Fate attenzione alle amiche durante tutto il 2018, una in particolare potrebbe non essere proprio la cara e fedele amica che pensavate, e potrebbe riservarvi qualche piccolo grattacapo. Sul fronte del lavoro nessuna novità in vista. Questo vale purtroppo anche nel caso in cui siate alla ricerca di un lavoro… ma non perdetevi d’animo perché ci sono sempre le eccezioni alla regola, e chissà che questa volta non tocchi a voi? Quante novità vi aspetteranno durante tutto il 2018! A partire già da subito, per poi diventare una interessante consuetudine durante tutto il resto dell’anno. Ma attenzione a non abituarvi troppo bene, perché la seconda parte del 2018 potrebbe anche riservare qualche novità di cui fareste volentieri a meno. L’amore è sicuramente uno dei punti di attenzione più delicati, e in questo caso le stelle staranno a guardare. Questo significa che dovrete rimboccarvi le maniche e cercare di fare con le vostre forze. Il lavoro sarà un po’ traballante, anche in questo caso meglio tenere gli occhi bene aperti e ricordarsi che ogni occasione utile per cambiare dovrà essere valutata con attenzione.

ARIETE. Non avrete uno degli inizi di anno più propizi, cari Arieti, ma se mal comune equivale a mezzo gaudio, allora non prendetevela troppo, siete in buona e nutrita compagnia. I mesi freddi del 2018 saranno sicuramente i più difficili, anche dal punto di vista del lavoro ma poi con l’arrivo della bella stagione le cose dovrebbero migliorare. Una seconda parte dell’anno molto tranquilla vi aspetta, quindi tenete duro, non mollate, aspettate tempi migliori! La vita sentimentale non potrà non risentire dei problemi di quella lavorativa, e anche quella si sistemerà progressivamente con l’andare del tempo. Abbiate fiducia! Non sempre le cose andranno come dovrebbero andare, ma sicuramente con un po’ più di impegno e di forza di volontà riuscirete a dare una svolta a situazione apparentemente immodificabili. A volte tenderete a credere un po’ troppo a quello che vi dicono: occhi aperti e cercate di far funzionare il cervello, oltre che il cuore. Parlando di cuore, la vita sentimentale durante il 2018 sarà un po’ come una serie di montagne russe, divertente all’inizio, un po’ di paura, ma tutto andrà bene, come sempre. Il lavoro è un discorso a parte, e la situazione di crisi perdurante non vi sarà amica, almeno nella prima parte dell’anno. Siate forti, cercate di trovare qualche nuova amicizia, le stelle vi assisteranno in questo.

PESCI. Bello, bellissimo il 2018 per i Pesci. Un inizio apparentemente al rallentatore sarà solamente la fase di riscaldamento per un anno indimenticabile. Punti di forza sicuramente il lavoro e la vita sentimentale. In entrambi i casi stiamo entrando in una fase molto favorevole che coprirà il 2018 in pieno, e potrebbe proseguire anche nell’anno successivo. Il lavoro continuerà a darvi delle soddisfazioni anche dal punto di vista economico, ma non solo. In amore, il fascino che sapevate già di avere vi ricorderà di essere sempre lì, anche più di prima. Una vecchia amicizia tornerà a galla e porterà una dimensione nuova alla vostra vita. Aspettare per credere. Un 2018 pieno di contraddizioni e imprevisti. Un primo mese molto sottotono vi farà pensare ad un 2018 tutto sottotono, e invece a partire da febbraio inizierete un periodo di grandi novità, belle e meno belle, ma sicuramente non sarà un anno da dimenticare. Il lavoro vi potrebbe dare molte soddisfazioni, se lo avete, ma soprattutto se siete alla ricerca di un nuovo impiego. L’amore non sarà da meno, molte le soddisfazioni ma anche molti i problemi. Al cuore non si comanda, ma a volte sarebbe bello poterlo spegnere e mettere in un cassetto, almeno per un po’. Siate fiduciosi, nell’insieme quello dei Pesci è uno dei migliori 2018 di tutti.